Archivio articoli / Pagina 32

In questa area del sito trovate quanto è stato pubblicato nel corso del tempo. Nelle sezioni successive, invece, trovate il materiale concernente una specifica area di lavoro. Tutto il materiale è liberamente scaricabile ed utilizzabile senza restrizioni, previa citazione della fonte.

Varie
25, Jun 2011

Popolari Green

Come dovranno essere gestite le banche popolari nel prossimo decennio? L’audizione della dott.ssa Anna Maria Tarantola, Vice Direttore Generale della Banca d’Italia, tenutasi recentemente presso la Commissione Finanze e Tesoro del Senato, contiene alcune riflessioni utili per iniziare a sviluppare questo tema. In termini strettamente gestionali ci si attende che le banche popolari prestino molta attenzione al recupero di efficienza ed alla riduzione dei costi operativi, alla difesa del buon p... (continua)
Leggi tutto
Varie
22, Jun 2011

Giovani e creazione di valore

Il tema del lavoro per i giovani è particolarmente importante per il nostro Paese, che di giovani ne produce pochi, molti dei quali sono oggettivamente fin troppo bravi per il contesto nel quale si trovano a vivere le prime esperienze professionali. Le difficoltà possono rinforzare il carattere, ma la descrizione della situazione nella quale si dibattono i giovani che emerge dalla relazione che il dott. Fabrizio Saccomanni, DG della Banca d'Italia, ha pronunciato al 41° convegno dei giovani impr... (continua)
Leggi tutto
Varie
20, Jun 2011

Creating a new foundation for risk management

La Federal Reserve di Chigago ha organizzato lo scorso aprile la 4^ Financial Institution Risk Management Conference nel corso della quale sono state esaminate tematiche di rilievo per il sistema finanziario statunitense. Potete trovare la sintesi dei principali temi che sono stati trattati nel corso della Conference  sull’ultimo numero della Chigaco Fed Letter, scaricabile direttamente dal sito della Federal Reserve cliccando qui. Anche considerando quanto riportato nella sola Letter vi sono... (continua)
Leggi tutto
Varie, Corporate finance
13, Jun 2011

Numeri per decidere

Se viveste in un posto nel quale, nei prossimi 18 mesi, si prevede: - un livello dell'inflazione in diminuzione, con valori probabilmente inferiori al 2% annuo, grazie al contenimento della dinamica del costo delle materie prime; - un prezzo del petrolio sostanzialmente stabile nell’intorno dei 100 dollari al barile; - tassi a breve termine in aumento (ma solo) sino al 2,3% annuo, a fronte di una modesta crescita di quelli a lungo termine, che permangono superiori a quelli a breve e par... (continua)
Leggi tutto
Varie, Corporate finance
11, Jun 2011

Commercialisti quali Advisor per la finanza d'impresa

Come già anticipato (cfr. post del 14 maggio 2011) Assolombarda e la Commissione Banche dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano hanno dato avvio ad un ciclo di incontri - denominato “Conversazioni tra Imprenditori, Commercialisti e Banche. Linee guida nel rapporto banca-impresa (l’arte del rilancio)” - dedicato ad esaminare le principali problematiche e le tendenze in atto circa i rapporti tra le PMI e le banche. Il 9 giugno si è tenuto il terzo ed ultimo in... (continua)
Leggi tutto
Varie
10, Jun 2011

Arbitro Bancario Finanziario e disegno dell'offerta di servizi bancari

Sul sito della Banca d'Italia è stata appena pubblicata la prima Relazione sull'attività dell'Arbitro Bancario Finanziario, che copre il periodo intercorrente dalla costituzione di questo peculiare sistema stragiudiziale (15 ottobre 2009) a tutto il 2010. Potete scaricare la Relazione, direttamente dal sito della Banca d'Italia, cliccando qui. Una delle parti più interessanti ed utili di tale Relazione concerne i contenuti delle principali decisioni assunte dai tre Collegi che compongono l'A... (continua)
Leggi tutto
Varie
08, Jun 2011

Quali impatti gestionali della normativa sulla trasparenza bancaria?

La dott.ssa Anna Maria Tarantola, Vice Direttore Generale della Banca d'Italia, ha sintetizzato bene, in un suo recente intervento pubblico, alcune considerazioni forti circa il ruolo emergente assunto dalla disciplina concernente la trasparenza dei servizi bancari e finanziari. Senza voler entrare nel merito della normativa citata (potete accedere al testo dell'intervento, direttamente dal sito della Banca d'Italia, cliccando qui) è forse utile spendere qualche considerazione circa i rilievi... (continua)
Leggi tutto
Varie
03, Jun 2011

Tornare alla crescita

Commentare le parole che il Governatore Draghi ha pronunciato lo scorso 31 maggio ci pare un esercizio sterile. Riportiamo invece la parte conclusiva delle Considerazioni Finali (scaricabili direttamente dal sito della Banca d’Italia cliccando qui) che, secondo noi, rappresentano una eccellente sintesi delle due principali aree di attività delle quali gli italiani dovrebbero occuparsi nel corso dei prossimi 10 anni. Ovviamente l'evidenziazione in grassetto è nostra. “Oggi siamo per molti aspe... (continua)
Leggi tutto
Varie, Normativa finanziaria - Financial Regulation, Corporate finance
14, May 2011

PMI e Basilea 3

La Commissione Banche dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano ed Assolombarda hanno dato avvio ad un ciclo di incontri - denominato "Conversazioni tra Imprenditori, Commercialisti e Banche. Linee guida nel rapporto banca-impresa (l'arte del rilancio)" dedicato ad esaminare le principali problematiche e le tendenze in atto circa i rapporti tra le PMI e le banche. Potete scaricare i materiali preparati dai Colleghi e da me connettendovi in questa sezione del s... (continua)
Leggi tutto
Varie, Normativa finanziaria - Financial Regulation
10, May 2011

Basilea 3: opportunità n. 10

Questo primo esame delle opportunità che Basilea III dischiude alle banche non può concludersi senza alcune considerazioni macro. La stabilità di una banca contribuisce alla stabilità sistemica e questa ultima rende un grande servizio sia alle economie, che possono proseguire nel sentiero di sviluppo intrapreso, che agli stati, il cui debito deve essere collocato senza troppe interferenze di mercato. La resilienza del sistema bancario, quindi, assume una valenza non solo per gli azionisti, ma... (continua)
Leggi tutto