Idee nuove per il banking e la finanza.
2. Strategie e performance di intermediari finanziari
19, Oct 2018

In media, il 23 per cento.

1539923042 npl

L’intervento del dott. Paolo Angelini, Vice capo del Dipartimento Vigilanza bancaria e finanziaria della Banca d'Italia, intitolato "I crediti deteriorati: mercato, regole e rafforzamento del sistema" riporta molti dati e informazioni utili per coloro che si occupano di NPL e della loro valutazione. Come noto, il tema è estremamente delicato perché le modalità di gestione e valutazione dei NPL incidono sia sulla stabilità delle banche che sulla loro capacità di fornire supporto a quelle imprese ... (continua)

Leggi tutto
2. Strategie e performance di intermediari finanziari
16, Oct 2018

Come ricostruire la fiducia tra banche e clienti?

1539672048 trust

Vi sono molti luoghi comuni e banali generalizzazioni che possono inquinare un’accurata analisi delle motivazioni sottostanti alla costruzione di un rapporto tra banche e clienti fondato sulla fiducia. La lettura di un Working Paper recentemente pubblicato dalla BCE (“Trust and the household-bank relationship” di Miguel Ampudia e Spyros Palligkinis, al quale potete accedere direttamente dal sito della BCE cliccando qui) fornisce alcuni dati e informazioni utili per approfondire meglio talune del... (continua)

Leggi tutto
2. Strategie e performance di intermediari finanziari
11, Oct 2018

Come sarebbe se .....

1539324463 salvatore rossi 6 imc

Il dott. Salvatore Rossi, Direttore Generale della Banca d'Italia e Presidente dell'IVASS, è recentemente intervenuto alla 50ª Giornata del Credito organizzata dall’Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del Credito. Nel suo intervento, al quale potete accedere direttamente dal sito della Banca d’Italia cliccando qui, ha toccato i tre temi centrali del Convegno: lo sviluppo economico, le competenze e la competitività dell’Italia in rapporto a quelle degli altri principali competitors,... (continua)

Leggi tutto
2. Strategie e performance di intermediari finanziari
09, Oct 2018

Quali banche per lo sviluppo?

1539063052 nouy

La resilienza del sistema bancario europeo è condizione necessaria, ma non sufficiente, per assicurare lo sviluppo dell’economia dell’Europa. Questa può forse sembrare un’affermazione banale e semplicistica, ma dopo 10 anni di Grande Crisi Finanziaria, trascorsi a ripulire banche e a ricapitalizzarle, è indispensabile chiedersi se e come il sistema bancario europeo può assurgere al ruolo di riconfiguratore del panorama economico europeo, diventandone il principale strumento di sviluppo. Fattori ... (continua)

Leggi tutto
05, Oct 2018

Quale futuro per l’industria dei pagamenti?

1538715572 mersch ives tf epa kwae 835x437 ilsole24ore web

Il mondo del sistema dei pagamenti è molto complesso, è globale ma oligopolistico, è anche iper-burocratico ma viene gestito da manager che debbono essere capaci di allineare variabili tecnologiche incredibilmente complesse e rischiose con utilizzatori finali incredibilmente naif (alcuni dei quali annotano ancora il PIN sulla loro carta bancomat, giusto per dire …).

È un mondo denso di innovazioni e di investimenti ingenti anche da parte delle banche centrali ed è, ormai da molti secoli, il vero... (continua)

Leggi tutto
2. Strategie e performance di intermediari finanziari
03, Oct 2018

76 trilioni di dollari di PIL in meno ...

1538541170 1528341608 hakkarainen

“The Basel Committee on Banking Supervision (BCBS) has estimated that at the end of 2015, real GDP levels for its member countries was 30% below its pre-crisis trend – a loss of over USD 76 trillion. Questi sono i costi derivanti dalla Grande Crisi Finanziaria (76 trilioni!) citati da Pentti Hakkarainen, Membro del Supervisory Board della BCE, nel corso di una prolusione intitolata “Banks in shackles - myth or reality?” (ed alla quale potete accedere, direttamente dal sito della BCE, cliccando ... (continua)

Leggi tutto
5. Finanza aziendale
26, Sep 2018

Perchè sopravvivono le imprese zombie?

1537933105 hyun song shin 3

La disciplina e la correttezza dei comportamenti sono fattori che si possono trascurare facilmente ma la cui carenza può determinare conseguenze fastidiose soprattutto perché di lungo periodo, se non addirittura permanenti e letali. Nel caso di banche deboli, che hanno prestato denari ad imprese zombie, l’effetto combinato del basso livello dei tassi di interesse e dell’impossibilità di porre in sofferenza il credito malato determina sia la sopravvivenza nel lungo termine dell’impresa zombie, si... (continua)

Leggi tutto
2. Strategie e performance di intermediari finanziari
19, Sep 2018

Le banche europee torneranno ad essere sufficientemente profittevoli?

1537335230 yc9oqzibv4

Vi sono alcuni dubbi al riguardo, ed il più autorevole fra essi proviene da una recente ed interessantissima pubblicazione della BCE intitolata “SSM thematic review on profitability and business models Report on the outcome of the assessment” ed alla quale potete accedere, direttamente dal sito del SSM, cliccando qui: “It is not expected that the euro Area banking system will return to pre-crisis RoE levels due to changes in the environment, risk profile and capitalisation.”

È vero che I livelli... (continua)

Leggi tutto
2. Strategie e performance di intermediari finanziari
13, Sep 2018

La prossima crisi bancaria

1536808896 daniele nouy interview les echos 800x450

Nel corso di una recente intervista con l’agenzia di stampa lituana Leta, Danièle Nouy, Presidente del Supervisory Board della BCE, ha toccato, fra gli altri, anche il tema di una possibile crisi bancaria futura. Relativamente al sistema bancario europeo, le osservazioni sul tema rilasciate da M.me Nouy sono state le seguenti (tutti i grassetti sono nostri, trovate il testo integrale dell’intervista a questo link BCE):  

“The only thing we know for sure is that there will be a new crisis. But we... (continua)

Leggi tutto
1. Norme
05, Sep 2018

Alcune opportunità connesse al Meccanismo di Vigilanza Unico

1536123001 salvatore rossi

Con molta chiarezza il dott. Salvatore Rossi, Direttore Generale della Banca d’Italia nonché Presidente dell’IVASS, ha recentemente stilato un'efficace sintesi della situazione nella quale si dibatte l’Unione Bancaria dell’area dell’euro (cfr. “Unione bancaria: risultati raggiunti e prospettive future”, scaricabile direttamente dal sito della Banca d’Italia cliccando qui).

Per coloro che non si occupano professionalmente di banche, la prolusione del dott. Rossi riporta tutti gli elementi utili p... (continua)

Leggi tutto
2. Strategie e performance di intermediari finanziari
20, Jul 2018

Quattro fattori che preoccupano la Germania

1532088969 schauble

Lo scorso 12 luglio M.me Nouy ha risposto ad una lettera inviatale il 13 giugno dal Dr. Schauble, Presidente del Budestag tedesco. La lettera è di particolare interesse perchè concerne la situazione delle banche italiane (e potete accedervi direttamente dal sito della BCE cliccando qui).

La prima questione concerne i NPL e le esposizioni in titoli sovrani delle banche italiane ("the EBA data show that the volume of loans extended by the Italian banks in the EBA sample stood at €1.7 trillion as o... (continua)

Leggi tutto
4. Tecnologie
18, Jul 2018

Che fare?

1531892436 che fare

I prodotti e servizi finanziari richiesti dai clienti delle banche dovrebbero essere disegnati con maggiore attenzione alle loro aspettative – ad esempio in termini di riduzione dei costi dei singoli prodotti e servizi, di aumento dei ritorni sugli investimenti, di chiarezza delle condizioni contrattuali, di velocità e semplicità nella gestione e nella copertura dei rischi - e dei loro comportamenti effettivi, sempre più caratterizzati dalla minore propensione alla lettura (ma, ad esempio, non a... (continua)

Leggi tutto
4. Tecnologie
17, Jul 2018

Quali strategie digitali?

1531798279 proactive

Come valutare le strategie Fintech, ed i rischi ad esse connessi, adottate da una banca? Quali "errori digitali" deve evitare un banchiere? Il tema può sembrare banale, ma è essenziale porsi oggi queste domande per valutare se, tra cinque anni, un qualsiasi intermediario finanziario avrà adottato efficacemente le tecnologie più adatte al suo modello di business, e ciò in quanto capace di realizzare una strategia digitale coerente con l’evoluzione dello stadio di maturità delle migliori tecnologi... (continua)

Leggi tutto
6. Varie
27, Jun 2018

EBA on Brexit

1530079202 brexit

L’EBA ha diffuso lo scorso 25 giugno una “Opinion of the European Banking Authority on preparations for the withdrawal of the United Kingdom from the European Union” – alla quale potete accedere direttamente dal sito dell’EBA cliccando qui - che riporta, in modo estensivo ed accurato, i principali temi connessi alla Brexit che debbono essere valutati e risolti da banche ed altri intermediari finanziari.

Ho già trattato questo tema in un precedente post, ma vorrei ribadire quanto sia essenziale a... (continua)

Leggi tutto
1. Norme
21, Jun 2018

Banchieri macroprudenziali

1529554820 claudio borio thumb

Le autorità di vigilanza hanno spesso utilizzato un ampio ventaglio di strumenti macroprudenziali. Il dott. Claudio Borio, Capo del Monetary and Economic Department della Banca dei Regolamenti Internazionali, ha condensato nel quarto capitolo dell’Annual Economic Report 2018 della BRI, peraltro disponibile anche in lingua italiana tramite questo link, un’ampia ed approfondita analisi del tema: “Le misure macroprudenziali permettono di costituire delle riserve, scoraggiano la concessione di prest... (continua)

Leggi tutto
Vedi tutti gli articoli