Archivio articoli / Pagina 24

In questa area del sito trovate quanto è stato pubblicato nel corso del tempo. Nelle sezioni successive, invece, trovate il materiale concernente una specifica area di lavoro. Tutto il materiale è liberamente scaricabile ed utilizzabile senza restrizioni, previa citazione della fonte.

Normativa finanziaria - Financial Regulation
02, Mar 2018

Sul principio di proporzionalità

Il rispetto del principio di proporzionalità nell’ambito della normativa di vigilanza viene spesso toccato nei consigli di amministrazione di banche ed intermediari finanziari e nelle relazioni con le funzioni di controllo interno. Il tema, solo apparentemente banale, è stato recentemente oggetto di un interessante intervento del dott. Ignazio Angeloni, membro del Supervisory Board della Banca Centrale Europea, che lo ha intitolato “Another look at proportionality in banking supervision” ed al quale potete accedere, direttamente sul sito della BCE, cliccando qui.

Leggi tutto
Varie
25, Feb 2018

Guy Spier – The Education of a Value Investor - My Transformative Quest for Wealth, Wisdom and Enlightment

L’autobiografia professionale di Guy Spier contiene moltissime ispirazioni, idee di lavoro e proposte di vita. È un libro profondo e concreto, utile non solo per coloro che scelgono di svolgere professionalmente l’attività di investitore value, ma anche per tutti coloro che hanno scelto di investire in una professione value. L’autore riporta con molta franchezza - e senza falsi pudori o timori di giudizio - le esperienze professionali che ha fatto, le motivazioni poste a base delle scelte operate, gli errori commessi ed i maestri ai quali si è appoggiato o ispirato. Il tutto costellato da moltissimi riferimenti a studi personali, libri letti, incontri con persone di valore, eventi formativi ai quali si è sottoposto.

Leggi tutto
Normativa finanziaria - Financial Regulation
19, Feb 2018

Fit and Proper: alcuni problemi di implementazione

La creazione di valore (nel medio termine) che un intermediario finanziario è capace di assicurare dipende, in misura prevalente, dalla esperienza, reputazione, indipendenza, disponibilità di tempo e piena integrazione all’interno dei rispettivi organi collegiali del top management e degli organi apicali che presiedono al funzionamento della banca (con funzioni di supervisione strategica, di gestione e di controllo). La qualità degli uomini e delle donne che guidano una banca è essenziale al fin... (continua)

Leggi tutto
Varie
12, Feb 2018

Jonathan McMillan - La fine della banche. Il denaro, il credito e la rivoluzione digitale.

Il libro di Jonathan McMillan (pseudonimo di un banchiere di investimento e del prof. Jurg Müller) non è un libro per tutti. Nonostante esso non si rivolga ad accademici e consenta una lettura divertente e talvolta spassosa, è un testo tecnico che riporta la finanza alle basi fondamentali e propone una radicale revisione del funzionamento dei nostri sistemi finanziari.

Il quadro di regole al quale esso fa riferimento è quello statunitense, ma la logica di fondo è applicabile anche all'Europa, ca... (continua)

Leggi tutto
Tecnologia e cultura digitale - Technology and digital culture
10, Feb 2018

Virtual Currencies e regole

Attualmente nel mondo sono operanti più di 1.500 schemi di Virtual Currency (VC) o criptovalute ed ogni giorno vengono effettuate oltre 284mila transazioni con i soli Bitcoin, nonostante i costi elevati di ciascuna transazione (25 dollari) ed i tempi necessari per poterla completare (almeno un’ora). Ciononostante le VC non possono assurgere al ruolo di moneta, come tradizionalmente inteso da secoli, per una pluralità di motivi razionali e sintetizzati da Yves Mersch, membro dell’Executive Board ... (continua)

Leggi tutto
Controlli interni - Internal Controls
09, Feb 2018

Too little, too late.

La sessione di domande e risposte che ha animato la seconda parte dell’incontro con la stampa, già oggetto del post di ieri, espone con chiarezza e senza veli formali quale è il pensiero e lo stile delle responsabili della Vigilanza europea. Nel corso della sessione, M.me Nouy ha svolto alcune osservazioni di particolare importanza

Leggi tutto
Strategie e performance di banche e intermediari finanziari - Strategies and performance of bank and financial intermediaries
08, Feb 2018

Strategic steering

780 miliardi di euro di sofferenze per le banche europee sono ancora troppi - ha davvero ragione M.me Danièle Nouy ad aver sottolineato nuovamente questo tema del discorso introduttivo alla conferenza stampa che si è tenuta ieri a Francoforte - ed averne ridotto il carico per soli 200 miliardi nel corso degli ultimi anni non è stato un grande risultato.

Leggi tutto
Tecnologia e cultura digitale - Technology and digital culture
07, Feb 2018

Le criptovalute sopravviveranno?

Paperon de’ Paperoni sarebbe totalmente d’accordo con Augustin Carstens, General Manager della Banca dei Regolamenti Internazionali che, in un recente discorso intitolato “Money in the digital age: what role for central banks?”, ha espresso con chiarezza e dovizia di particolari la propria opinione conservativa in tema di criptovalute. Come potrebbe, lo zio Paperone, fare ogni mattina un rigenerante bagno in un deposito di criptovalute? E come potrebbe contemplare la monte n. 1 se essa fosse vir... (continua)

Leggi tutto
Corporate finance
06, Feb 2018

Fiscal compact vs. fiscal competition

Ridurre le imposte sul reddito delle imprese dal 35% al 21%, consentendo di dedurre gli investimenti dalla base imponibile per ben 5 esercizi, non rappresenta un evento secondario o banale. La rivoluzionaria riforma fiscale dell’Amministrazione Trump, che ha preso avvio lo scorso 1° gennaio 2018, è destinata ad incidere in modo profondo anche sull’economia europea sotto questi principali aspetti:

- probabile maggiore domanda per beni e servizi europei;

- maggiore attrattività fiscale degli USA, ... (continua)

Leggi tutto
Normativa finanziaria - Financial Regulation
05, Feb 2018

Level playing sea

Se l’Europa desidera ospitare un settore bancario davvero competitivo a livello globale, deve saper premiare i modelli di business ritenuti più efficienti e non, invece, quelli ritenuti più rischiosi o quelli che vivono sorretti grazie alle garanzie fornite da terzi, Stato in primis. È questo fondamentale obiettivo che sta alla base della costruzione di un “level playing field” e cioè di parità di condizioni a partire dalle quali dovrebbero operare gli intermediari bancari e finanziari.

Augustin... (continua)

Leggi tutto