Archivio articoli / Pagina 27

In questa area del sito trovate quanto è stato pubblicato nel corso del tempo. Nelle sezioni successive, invece, trovate il materiale concernente una specifica area di lavoro. Tutto il materiale è liberamente scaricabile ed utilizzabile senza restrizioni, previa citazione della fonte.

Corporate finance
09, Jan 2018

Le imprese italiane presentano un minor grado di rischio di insolvenza?

Nel "Rapporto sulla stabilità finanziaria" n. 2 pubblicato dalla Banca d'Italia lo scorso novembre (e che potete scaricare direttamente dal sito della Banca cliccando qui) viene riportata, tra l'altro, un'interessante analisi dell'evoluzione della probabilità di insolvenza (PD) delle imprese italiane (cfr. pag. 15). 

Apprendiamo che "..per un campione di circa 290.000 società di capitali indebitate e prive di arretrati nei pagamenti, il valore mediano delle probabilità di insolvenza a un anno è ... (continua)

Leggi tutto
Controlli interni - Internal Controls, Tecnologia e cultura digitale - Technology and digital culture
08, Jan 2018

Come valutare le Fintech?

Gli intermediari finanziari in Italia pare non siano ancora in grado di valutare appieno l'impatto che le FinTech determineranno sul mercato dei prodotti e servizi bancari e finanziari. La Banca d'Italia ha recentemente pubblicato un'interessante ricerca che potete scaricare (direttamente dal sito della Banca d'Italia) cliccando qui.

La cosa più grave, però, è che gli intermediari finanziari italiani non riescono ancora ad immaginare (e sviluppare al proprio interno) i possibili ruoli che essi p... (continua)

Leggi tutto
12, Aug 2017

Quale strategia europea per le FinTech?

Lo scorso 4 agosto EBA ha pubblicato un "Discussion Paper on the EBA’s approach to financial technology (FinTech)" con scadenza il prossimo 6 novembre 2017.

Tra le motivazioni addotte per la presentazione del DP si legge (pag. 7):

"The EBA is taking forward work in relation to FinTech and is keen to articulate its views and contribute to the policy debates at EU and international levels because of the impact that FinTech may have on the fulfilment of the EBA’s statutory objective of protecting t... (continua)

Leggi tutto
Strategie e performance di banche e intermediari finanziari - Strategies and performance of bank and financial intermediaries
31, Jan 2017

Alcune riflessioni sul sistema bancario italiano

E' interessante scorrere con una certa accuratezza le slide che hanno accompagnato l'intervento tenuto ieri dal dott. Andrea Enria, Chairperson di EBA.

Dopo aver appreso che al 30 settembre 2016 il CET1 medio delle banche italiane risultava il penultimo in Europa (cfr. slide 3), le considerazioni sviluppate dal dott. Enria in tema di sostenibilità del modello di business (slide 5) risultano ancora più stringenti per le banche italiane, strette tra il peso di una rilevante mole di NPL ed una base... (continua)

Leggi tutto
Varie
12, Jan 2017

AB is back home!

Finalmente torno a scrivere!

Dopo quasi un anno dal mio ultimo post (e dopo la conclusione del mio incarico di membro del Consiglio di Sorveglianza e di Presidente del Comitato per il Controllo Interno della Banca Popolare di Milano) mi pare che vi siano alcuni temi molto interessanti sui quali svolgere qualche riflessione che, mi auguro, possa risultare di una qualche utilità ad amici e clienti.

Vorrei sviluppare riflessioni che siano: i) redatte con una ottica europea (non amo l'approccio di al... (continua)

Leggi tutto
Strategie e performance di banche e intermediari finanziari - Strategies and performance of bank and financial intermediaries
28, Jan 2016

Alcune indicazioni per il futuro delle banche italiane

Il Vice Direttore Generale della Banca d'Italia, dott. Fabio Panetta, ha rilasciato ieri un interessante intervento, intitolato "Finanza, rischi e crescita economica", che induce a riflettere su tre temi di lavoro assai concreti per le banche italiane: 1. come noto, il nuovo quadro regolamentare è tendenzialmente destinato a ridurre, e non ad aumentare, la profittabilità delle banche.  Lo sviluppo dei budget, dei piani industriali (e, perchè no?) dei piani di fusione fondati sulla crescita de... (continua)
Leggi tutto
Normativa finanziaria - Financial Regulation
21, Dec 2015

Tre domande sulle banche italiane

Le reazioni alle quali abbiamo assistito nel corso degli ultimi giorni circa le ingenti perdite subite dai sottoscrittori di obbligazioni subordinate emesse da Banca Etruria sono comprensibili, ma probabilmente non tengono in debito conto il quadro complessivo nel quale hanno operato le banche italiane nel corso degli ultimi anni. Ferme rimanendo le responsabilità individuali dei collocatori (e dei sottoscrittori!) di tali titoli, è necessario ricordare, come evidenziato a pag. 76 del Bollett... (continua)
Leggi tutto
Varie, Corporate finance
10, Dec 2015

The Innovation Imperative

"“You can see it everywhere but in the productivity statistics.” Robert Solow’s 1987 quip on the effects of the computer age might apply just as well to innovation: however central it may be to advanced and emerging economies and societies, its impact is not so easy to quantify. Nevertheless, innovation is a key driver of productivity, growth and well-being, and plays an important role in helping address core public policy challenges like health, the environment, food security, education and ... (continua)
Leggi tutto
Varie
08, Dec 2015

Scenario macro

L'11 dicembre 2015 alle ore 14,30 si terrà presso la Sala Falck della Fondazione Ambrosianeum, in Via delle Ore 3 a Milano, il convegno organizzato dalla Commissione Banche, Intermediari Finanziari e Assicurazioni dell'Ordine dei Dottori Commercialisti di Milano dedicato all'esame della congiuntura economica. Cliccare qui per scaricare la presentazione dell'evento e qui per accedere al pannello di iscrizione (obbligatoria).
Leggi tutto
Strategie e performance di banche e intermediari finanziari - Strategies and performance of bank and financial intermediaries, Tecnologia e cultura digitale - Technology and digital culture
07, Dec 2015

Transparency Excercise 2014-2015 – Seconda Parte: analisi della performance delle banche italiane

Sotto il profilo della performance reddituale a giugno 2015 le banche italiane:
  1. conseguono un rendimento del capitale decisamente inferiore a quello medio delle banche europee: il Return on Regulatory Capital (RoRC) annualizzato è pari al 5,15% rispetto al 9,10% medio delle banche europee. Nonostante la più elevata redditività netta degli asset delle banche italiane (2,76% rispetto al 2,24% medio europeo), il loro minor grado di leva (5,58 vs. 4,91, cfr. la prima parte riportata sotto) e, so... (continua)
Leggi tutto