CV

Dott. Alberto Balestreri, nato a Firenze il 21 novembre 1960, cittadino italiano residente a Milano.

Si è laureato (con lode) in finanza aziendale presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Firenze con una tesi di ricerca sui processi di autofinanziamento delle imprese, ha frequentato vari corsi di formazione tra i quali un master in finanza aziendale presso la Scuola Superiore Reiss Romoli (AQ).

Conosce bene il francese ed il tedesco, è fluente in inglese.

­­­­­­­È iscritto nel Registro dei Revisori Legali sin dalla sua formazione (1995), ha acquisto l’abilitazione alla professione di Dottore Commercialista presso l’Università Bocconi (1990) ed è iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano presso il quale è Presidente della Commissione Banche, Assicurazioni ed Intermediari Finanziari.

Dopo aver lavorato nella consulenza aziendale (1983) e nel settore assicurativo (sino al 1988), ha lavorato per 12 anni nel settore bancario, dirigendo per 8 anni il Settore Studi ed Analisi Strategiche della Banca Popolare di Milano.

Nel 2000 ha fondato lo Studio Balestreri tramite il quale ha svolto consulenze a favore di Associazione Bancaria Italiana, Accenture, Ambrosetti, IBM Italia, Gartner, altre società di consulenza, banche ed intermediari finanziari specializzandosi in : i) processi di controllo interno e di gestione dei rischi di banche ed intermediari finanziari; ii) operazioni straordinarie; iii) strategie aziendali e processi di gestione della conoscenza.

È stato amministratore delegato sia di Technodeal s.r.l. (Spinoff Scuola Superiore S. Anna, Pisa) che di FINEV SGR S.p.A. ed è stato amministratore di Microtech s.r.l. (altra Spinoff Scuola Superiore S. Anna, Pisa).

È stato membro del Consiglio di Sorveglianza di Banca Popolare di Milano (quotata) dal novembre 2012 al 31 gennaio 2016 rivestendo, in particolare, il ruolo di Presidente del Comitato per il Controllo Interno dal giugno 2013 al dicembre 2016 (titolare, pertanto, di tutte le principali attività di controllo sul Gruppo BPM).

È stato membro o Presidente dei Collegi Sindacali di Premuda S.p.A. (P) (società quotata), Banca di Legnano S.p.A., Anima SGR S.p.A., Bipiemme Immobili S.p.A., Release S.p.A., Calliope Finance s.r.l., Immobiliare Centro Milano S.p.A., Profamily S.p.A., Bipiemme Vita S.p.A. (P), Bipiemme Assicurazioni S.p.A. (P), altre società industriali.

È membro dei Collegi sindacali di Mercury Payment Services S.p.A. (P), Conciliatore Bancario Finanziario, XBRL Italia, Patti Chiari (P) e Prospera (P). È sindaco supplente di Factorit S.p.A., Nexi S.p.A., Nexi Payments S.p.A..

È stato professore di “Electronic Business & Finance” (dal 2002 al 2008) e di “Analisi della Performance degli Intermediari Finanziari” (2009-2012) presso la Facoltà di Economia e Commercio di Forlì, Università di Bologna. È stato altresì docente al Master in Amministrazione, Finanza e Controllo presso l’Alma Mater dell’Università di Bologna (2009).

È associato ad AIDC, AIAF, Nedcommunity, Associazione Villa Favard, Prospera e ForGood.

È autore di numerose pubblicazioni, tra le quali “Politiche di impiego e rischio di credito”, Banca, Impresa e Società, Il Mulino, dicembre ’96, “Uso delle informazioni e clima strategico nelle banche: l’importanza dei flussi di andata e ritorno”, Bancaria, luglio/agosto 1999, “Provvista, impieghi e tassi di interesse”, Banche e Banchieri, settembre/ottobre 1999, “Le banche italiane e le sfide della concorrenza”, numero monografico di Congiuntura IRS, settembre 2000; “Le politiche di razionalizzazione dei costi bancari: le evidenze dell’osservatorio costi dell’ABI”, con G. Torriero e M.L. Giachetti, Bancaria 9/2001; "Finanza europea e americana nella competizione tra banche", con G. Nardozzi, Ente per gli studi monetari, bancari e finanziari Luigi Einaudi, Roma 2003. Dal 1999 al 2017 è stato coautore del Rapporto ABI – Studio Balestreri “Costing Benchmarking”.

Milano, 2 marzo 2018